10847442_649597825145783_4965526185500392550_o

Comunicato 3

Nel Consiglio Comunale del 29 giugno scorso sono stati presentati 10 punti all’ordine del giorno. I punti dal 3 al 9 ci hanno visti dibattere sulle elezioni dei membri che dovranno presenziare nelle varie commissioni permanenti, scelti sia nella maggioranza (4 esponenti) che in opposizione (2 esponenti).

Ci piace sottolineare la lungimiranza dimostrata dal  MoVimento 5 Stelle di Montepulciano nella scorsa legislatura, quando avevamo fatto applicare la norma del Tuel in base alla quale ogni Capogruppo può partecipare alle Commissioni Consigliari, sia come uditore che come oratore. Ritenevamo e riteniamo fondamentale, infatti, che tutte le forze politiche presenti nel nostro Consiglio possano contribuire alla discussione costruttiva pima di arrivare al voto in Consiglio Comunale.  E non ci siamo assolutamente strappati le vesti quando abbiamo compreso che il Centrodestra per Montepulciano voleva far valere la sua forza nell’accaparrarsi tutte le posizioni. Ciò nonostante, dobbiamo affermare che quello stesso gruppo politico ha riconosciuto l’importanza della nostra partecipazione in seno alle due Commissioni tra le più risolutive per il confronto politico: Affari Generali e Controllo e Garanzia.

Siamo sempre pronti a portare in ogni Commissione le istanze dei cittadini che vorranno proporre temi e problematiche relativi al nostro territorio.

About Staff

MAURO CENNI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.